MARIA ANTONIETTA COSCIONI nel PD, regala un "voto utile" al Friuli Venezia Giulia


Carissimi tutti, alla vigilia delle elezioni non potevo risparmiarvi il mio intervento, certo un po' grafomane, ma come sempre molto appassionato. Ho fatto un mio lungo percorso personale per darmi una ragione per votare PD. Ho superato spinte qualunquistiche e cocenti delusioni per giungere alla pragmatica conclusione che COMUNQUE siamo di fronte a una novitÓ della politica italiana che va sostenuta... certo una novitÓ che si meritava di pi¨ e di meglio, ma la politica Ŕ "l'arte del possibile" e ci˛ Ŕ quanto Ŕ possibile oggi.

Per questo, visto il panorama attuale, invito TUTTI a dare un voto utile alle prossime elezioni. Non utile in quanto "inutili" sarebbero i voti dati ad altri: mai un voto pu˛ essere considerato inutile. UTILE perchŔ il Friuli Venezia Giulia ha la grande fortuna di poter contribuire, col vostro voto al PD, a mandare in Parlamento una figura che giÓ nel suo nome Ŕ l'emblema stesso di una delle pi¨ grandi battaglie sulla laicitÓ dello Stato che si siano svolte negli ultimi anni: MARIA ANTONIETTA COSCIONI, compagna (non uso apposta la parola "vedova") del grande Luca Coscioni e copresidente dell'omonima associazioneáwww.lucacoscioni.it

Maria Antonietta Ŕ stata messa "ad arte" al 5░ posto in una lista in cui le posizioni "certe" terminavano con il 4░... Il nostro sostegno a questa lista significa la possibilitÓ reale di far diventare sicura anche la sua posizione e non riesco a pensare ad un modo migliore di rompere le uova nel paniere di fanatici e "Teodem", di quello di obbligarli OGNI giorno a dire le cazzate che certamente continueranno a dire su laicitÓ e libertÓ di ricerca guardando negli occhi colei che Ŕ stata voce e forza di Luca e con Luca.

Perci˛ non abbandoniamoci alla "pigrizia" mentale dell'antipolitica e andiamo tutti a votare PD domenica 13 e lunedý 14 Aprile.

Un bacio a tutti

Giacomo Deperu

10/04/2008